Ricetta di Emanuela Leveratto

Stoccafisso in agrodolce

Tipo di salsa

Senza sale

Tipo di piatto

Secondo

Ingredienti (2 )

   CONDIVIDI SU FACEBOOK

Descrizione

Un secondo di pesce ligure dal gusto agrodolce con pinoli uvetta e salsa di soia

Ammollate in acqua calda i funghi secchi e successivamente tritateli piuttosto finemente con le foglie di un rametto piccolo di rosmarino. Scaldate un cucchiaio di olio in una padella antiaderente e soffriggete i funghi con il rosmarino. Nel frattempo tagliate lo stoccafisso in pezzi non troppo grossi e versateli nella padella mescolando bene. Continuate la cottura a fuoco moderato per circa 10 minuti.

Sciogliete il concentrato di pomodoro con la salsa di soia e aggiungetelo al pesce. Verso fine cottura aggiungete i pinoli, l'uvetta e lo zucchero di canna sciolto in poca acqua calda. Continuate la cottura sino a quando lo stoccafisso è morbido. Condite con due cucchiai di olio e servite.

Note

Io ho utilizzato stoccafisso già ammollato e deliscato. Pur usando soia a basso contenuto di sale ho preferito non salare la pietanza perché aveva già la giusta sapidità. La quantità di salsa di soia e zucchero è indicativa dipende dai gusti personali, se amate un sapore agrodolce più marcato allora potete aumentare la quantità di salsa di soia e zucchero sempre controllando che il piatto non diventi troppo salato. 

   Consulta la ricetta su iFood



Visita il sito di Kikkoman

KIKKOMAN è un marchio registrato dalla Kikkoman Corporation, Giappone

Per informazioni

Cookie Policy